Parrocchia di San Giovanni Bianco
La parrocchia
Il centro storico di S. Giovanni Bianco si struttura, con equilibrata proporzione di volumi, lungo la strada e attorno alla chiesa parrocchiale il cui edificio attuale, in stile neoclassico, è il risultato di un radicale rifacimento condotto a metà dell’Ottocento su una precedente architettura gotica a due navate che era stata consacrata nel 1447 dal Vescovo Polidoro Foscari.
La parrocchia
La chiesa
La chiesa è a tre navate separate da colonne circolari posate su basi marmoree che ne definiscono la classica pianta a croce latina. L’alta cupola si staglia, nitida e luminosa, a completare l’idea di perfetto equilibrio di spazi che si compie nell’ampio presbiterio e nell’elegante abside.
Tra le opere d’arte spiccano alcune di Carlo Ceresa, pittore nativo proprio di S. Giovanni.
Attività
Ufficio Parrocchiale
Presso la Canonica, in via Tasso 4, è aperto l’Ufficio Parrocchiale, spazio in cui si possono ricevere informazioni sulle attività della Comunità Cristiana e inoltrare richieste per certificati o documenti. E’ aperto dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 11.00 e dalle 15.30 alle ore 17.30.
Catechesi dei ragazzi
Come ogni comunità cristiana, anche la nostra dedica tempo ed energie al percorso di formazione cristiana dei ragazzi: tappe fondamentali sono la celebrazione della Prima Confessione (2a elementare), Prima Comunione (3a elementare), Cresima (1a media). Il cammino di catechesi inizia solitamente la prima domenica di settembre e si conclude nel mese di maggio. I ragazzi sono invitati, ogni domenica, a partecipare alla S. Messa festiva delle ore 10.00 e poi agli incontri preparati dai catechisti.
Animazione adolescenti
Ogni quindici giorni, con la S. Messa festiva della sera e il successivo appuntamento di animazione, si snoda il percorso educativo degli adolescenti. Nel mese di settembre viene proposto un tema inerente alla particolare età che stanno vivendo e alle dinamiche della vita comunitaria dentro la quale si trovano; il calendario è ricco di testimonianze, lavori di gruppo, esperienze di divertimento e uscite, che sono i pilastri di questo itinerario. Punto di arrivo è il Centro Estivo (CRE) e il Campo Scuola, che vedono gli adolescenti impegnarsi in modo attivo a servizio dei loro coetanei e dei più piccoli.
Formazione adulti
Il nostro impegno non è rivolto solo ai piccoli ma cerca di mantenere alta l’attenzione verso tutte le categorie della comunità. Durante l’anno pastorale organizziamo momenti che raggiungono diversi interessi. Nel mese di ottobre, la formazione per i genitori dei ragazzi che riceveranno i sacramenti (4 incontri); in questo periodo si mantiene la consuetudine delle preghiere per il “Mese Missionario”. Avvento e Quaresima vedono la pratica della “lectio divina” con testi biblici legati al periodo liturgico in cui ci si trova. A livello di Unità Pastorale una “scuola per laici” raccoglie e chiama a raccolta i diversi laici impegnati nei tanti settori della pastorale. Come esperienze forti, aggiungiamo i giorni di ritiro per le famiglie dei ragazzi e i pellegrinaggi in luoghi significativi della proposta cristiana. Particolare attenzione viene riservata alla predicazione in alcune Solennità dell’Anno liturgico: il Triduo dei Morti, la Novena di S. Spina, le Giornate Eucaristiche delle S. Quarant’Ore.
Animazione liturgica
Momento fondamentale del nostro essere comunità è la celebrazione della S. Messa e dei sacramenti. Per rendere queste liturgie vive e partecipate, all’interno della nostra parrocchia sono operativi: il gruppo Chierichetti, per ragazzi dalla 3 elementare; il gruppo lettori e la Corale Parrocchiale.
Equipe educativa
In questi ultimi anni, la parrocchia sta investendo tempo ed energie, anche economiche, per l’Oratorio perché ci sia non solo una struttura al passo con i tempi ma si crei pure una mentalità di sostegno e di condivisione delle linee guida educative cristiane. Un gruppo di laici, guidati dal Parroco, ha preso questo impegno di rileggere e di tradurre in modo nuovo la grande ricchezza che la tradizione oratoriana ha lasciato nei nostri paesi.
Unità Pastorale
In un tempo di grandi cambiamenti, anche le parrocchie cercano di rendere più efficace e incisiva la loro presenza: a tale scopo, per aiutarsi e sostenersi a vicenda, è nata l’Unità Pastorale “Medio Brembo” di cui S. Giovanni Bianco fa parte insieme a Fuipiano, Camerata, S. Pietro e S. Gallo. Un’apposita equipe, nominata dal Vescovo, offre linee di lavoro e di intervento nei diversi territori.
Sacra Spina
Tra gli altari laterali, quello più ricco di decorazioni custodisce il prezioso reliquiario della Sacra Spina della corona di Cristo, oggetto da sempre della devota venerazione dei parrocchiani. Tale reliquia, nel 2016, è stata oggetto di un evento prodigioso, denominato “fioritura”, che ha portato in paese decine di migliaia di pellegrini e che, ancora oggi, è oggetto di devozione da parte di persone anche fuori della nostra provincia.
La festa principale, quella della Sacra Spina, viene celebrata la quinta domenica di Quaresima di ogni anno, preceduta da una novena di preparazione.
Sante Messe
Questi gli orari delle Sante Messe:
MESSE FERIALI ORE 8.30
MESSE FESTIVE ORE 8.30 - 10.00 - 17.30
Gallery
Blog
Contattaci
Dichiaro di aver letto e di accettare i termini e le condizioni
Parrocchia
San Giovanni Evangelista
Via Bernardo Tasso 4
24015 SAN GIOVANNI BIANCO (BG)
Tel: 034541021
Email: info@parrocchiasangiovannibianco.it

Don Diego Ongaro